Aumentano le donazioni in Brianza nei primi sei mesi dell’anno

pubblicato in: Tutti gli articoli | 0

In una estate difficile per la raccolta di sangue in Lombardia, dove è scattato per ben due volte (a luglio e a fine agosto) l’allarme per la carenza di sangue di tipo 0, si distingue in maniera positiva la raccolta in Brianza.
Nel primo semestre 2016, nella nostra provincia la raccolta di sangue è cresciuta del 2,65% rispetto al primo semestre 2015.
Significa un incremento di 597 sacche, per un totale di 23.123 donazioni. La crescita è costante sia nelle Aziende Ospedaliere (16.570, + 2,18%) sia nella raccolta associativa (6.553, + 3,87%).
Questi numeri posizionano la Brianza al 4° posto tra le province più generose della regione (alle spalle di Milano, Bergamo e Brescia).
Click qui per un dettaglio ai dati regionali del primo semestre.