Nuovo Cavaliere della Repubblica per AVIS Seregno

posted in: Tutti gli articoli | 0

AVIS Seregno festeggia un nuovo Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Si tratta del suo segretario Dario Confalonieri, seregnese doc di 64 anni, premiato dal Quirinale per il suo grande impegno nella sezione cittadina.

Confalonieri è in AVIS dal 1981, ha all’attivo 102 donazioni di sangue, ma ha anche ricoperto numerosi incarichi in seno al gruppo oggi guidato dal Consigliere nazionale Roberto Tognacca. «Per me e per tutta l’AVIS queste sono grandi soddisfazioni» ha detto il presidente, anch’egli Cavaliere «Significa che la nostra associazione gode di grande considerazione». I Cavalieri avisini salgono così a sei.

L’onorificenza è stata attribuita dal Presidente della Repubblica lo scorso 2 giugno,  la notifica da parte del Prefetto è stata firmata il 6 ottobre. Per diventare Cavaliere è necessario però aver speso la propria vita nell’impegno sociale e per il bene della comunità. Dario Confalonieri è stato una figura di spicco all’interno delle attività della Parrocchia di San Giuseppe, dell’Oratorio di San Rocco e del suo cineteatro. Ha collaborato alla nascita di Radio Seregno, membro della Confraternita del Santissimo Sacramento della Basilica e membro del consiglio direttivo del Circolo Culturale S. Giuseppe di Seregno.

Il neo cavaliere Dario Confalonieri, 64 anni