Avis Seregno insieme ad Admo per la Giornata di Tipizzazione in Brianza

postato in: Tutti gli articoli | 0

Domenica 4 novembre Seregno si trasforma nella “capitale” dei (aspiranti) donatori di midollo osseo. Tema caldo quello del midollo osseo, con la cronaca che segue da vicino la vicenda del piccolo Alessandro Maria, di soli diciotto mesi ma affetto da una rara e grave malattia genetica, la Linfoistiocitosi Emofagocitica che rende necessario un trapianto di midollo. Alex è nato a Londra e al momento sopravvive grazie a un farmaco sperimentale, ma si teme che possa sopravvivere ancora poche settimane. Da qui è partita una corsa in tutta Italia (Napoli, Caserta, Bergamo, Milano…) per trovare un donatore compatibile.

Così l’appuntamento di Seregno, che rientra comunque nella consueta attività di “tipizzazione” portata avanti dall’Admo, assume un significato particolare. La piazza di Seregno è stata scelta da Admo Regione Lombardia Onlus per la giornata di Tipizzazione nella Provincia di Monza e Brianza. L’organizzazione ha avuto il supporto di Avis Seregno e la fattiva collaborazione dell’Amministrazione Comunale e della Polizia locale.

Domenica 4 novembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00, presso la Sala Civica Monsignor Gandini (via XXIV Maggio 10), insieme ai medici di Admo sarà possibile eseguire il semplice test (analisi di una piccola goccia di sangue o di saliva per ricavare il Profilo Donatore) che permetterà di essere inseriti nel Registro dei Donatori. Le statistiche dicono che la possibilità di trovare un donatore compatibile è 1:100.000.

I requisiti per essere iscritti al Registro:
👉Avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni
👉Avere un peso corporeo di almeno 50 kg
👉Godere di buona salute

La disponibilità del Donatore rimane valida fino al raggiungimento dei 55 anni.

Per effettuare l’esame di tipizzazione non è necessario essere a stomaco vuoto.

Si invitano gli aspiranti Donatori a presentarsi a Seregno con i moduli necessari già stampati e compilati, disponibili al link: https://www.admolombardia.org/registrati-on-line/

Patologie escludenti