E’ iniziato il 2° Torneo Challenge AVIS – FIPAV 2019

postato in: Tutti gli articoli | 0

Dopo la prima, sperimentale edizione della stagione 2018, torna il “Torneo Challenge AVIS – FIPAV 2019”, organizzato dalla Federazione di Pallavolo, Avis Milano e sostenuto da Avis provinciale Monza e Brianza. Anche a colpi di muri e schiacciate, l’obiettivo dell’iniziativa congiunta resta sempre quello della sensibilizzazione dei tesserati FIPAV alla donazione di sangue.

Si tratta di una competizione virtuale tra le Società affiliate alla FIPAV Comitato territorio di Milano-Monza-Lecco e che vedrà vincitrici le Società con il maggior numero di donazioni raccolte dal 1 novembre 2018 al 31 agosto 2019. Al termine del torneo è prevista la premiazione delle società vincitrici con un prezioso kit di materiale sportivo. Tutte le società affiliate al Comitato Territoriale sono automaticamente iscritte senza alcun onere a loro carico. Da quest’anno l’iniziativa è estesa anche agli Arbitri Federali del Comitato, con un proprio regolamento.
L’accordo concluso permetterà di veicolare il messaggio AVIS, promuovere la donazione di sangue e l’adozione di stili di vita sani e positivi, a tutte le persone che sono legate alla FIPAV territoriale e quindi atleti, tecnici, dirigenti ed ai loro familiari. Si tratta di un progetto di lavoro in rete tra le Avis che ha lo scopo di incrementare la raccolta di sangue sul territorio.

VOLANTINO REGOLAMENTO

Elenco società di Monza e Brianza

Estratto del REGOLAMENTO

Tutte le Società affiliate al Comitato Territoriale sono automaticamente iscritte senza alcun onere a loro carico.
Per ogni donazione di sangue intero o di emocomponenti effettuata dal 1 febbraio al 31 agosto 2018, viene assegnato un punto alla Società nel seguente modo:
• donazione diretta di un proprio tesserato
oppure
• donazione del coniuge, genitore, figlio, fratello o nonno di un proprio tesserato
La donazione dovrà essere effettuata presso una Unità di Raccolta Fissa o Mobile di un qualsiasi centro AVIS italiano oppure presso un Centro Trasfusionale Ospedaliero del Sistema Sanitario Nazionale. Non vi sono limiti territoriali purché all’interno dei confini
nazionali.
Ad ogni donazione, il Donatore dovrà richiedere un attestato, firmato dal medico addetto, da cui risulti che abbia effettuato una donazione ed inoltrarlo all’indirizzo e-mail fipav@avismi.it oppure via Whatsapp al numero di cellulare 375.5626983 con un messaggio riportante:
• il NOME e COGNOME del tesserato in caso di donazione diretta
• il CODICE FIPAV del tesserato (atleta, dirigente o tecnico)
• la denominazione e il codice FIPAV della Società di Tesseramento per la stagione 2018/19 (i tecnici che possono essere vincolati a più società potranno indicarne solo una a propria scelta)
in alternativa:

• il NOME e COGNOME del donatore non tesserato
• il grado di parentela (coniuge, genitore, figlio, fratello o nonno) con il tesserato indicandone il NOME, COGNOME e il corrispondente CODICE FIPAV (atleta, dirigente o tecnico)
• la denominazione e il codice FIPAV della Società di Tesseramento per la stagione 2018/19 (i tecnici che possono essere vincolati a più società potranno indicarne solo una a propria scelta).
Al messaggio dovrà essere obbligatoriamente allegata la scansione o la fotografia dell’attestato firmato dal medico addetto.
Sui siti web di Avis Comunale di Milano e di FIPAV Comitato Territoriale Milano Monza Lecco saranno pubblicate le classifiche provvisorie e quella finale del torneo.
In occasione dell’Assemblea Territoriale FIPAV 2019/2020 saranno premiate con un prezioso kit di materiale sportivo le Società 1° classificate di ognuna delle quattro aree territoriali di Milano città, Provincia di Milano (escludendo il Comune di Milano), Provincia di Monza Brianza e Provincia di Lecco.