Avis Seregno dona un defibrillatore in ricordo di un giovane donatore

pubblicato in: Tutti gli articoli | 0

Sabato 22 dicembre Avis Seregno è stata protagonista di una mattinata speciale presso il cittadino Liceo Parini. All’istituto superiore il gruppo ha donato un nuovo defibrillatore in ricordo di Stefano Leoni, giovane 20enne scomparso lo scorso 7 agosto in un tragico incidente in moto.

Stefano era un giovane attivo avisino, sia come donatore che come protagonista del Progetto Scuola che il gruppo seregnese porta avanti da diversi anni. Il defibrillatore è frutto di una raccolta fondi avviata dagli ex compagni di scuola del giovane. La cifra raccolta per Avis è stata da questa poi donata alla scuola sotto forma di defibrillatore, intitolato a Stefano Leoni.

Alla cerimonia di consegna erano presenti il presidente avisino Roberto Tognacca e il direttore sanitario Marco Pozzi, il dirigente scolastico Gianni Trezzi, l’assessore all’Istruzione Federica Perelli e i famigliari del giovane, anch’essi soci avisini.