AVIS Carnate, un incontro con la comunità islamica

pubblicato in: Tutti gli articoli | 0

Lo scorso sabato 12 gennaio, l’AVIS di Carnate è stata protagonista di un importante evento di sensibilizzazione alla donazione del sangue. I volontari avisini hanno avuto l’opportunità di incontrare la comunità islamica cittadina presso il Centro Culturale di Carnate. Un momento significativo che risponde all’esigenza associativa di incontrare sempre più le istituzioni, le comunità e le associazioni del territorio brianzolo.

Gradito ospite dell’incontro è stato l’imam Abdullah Tchina di Sesto San Giovanni, che ha espresso la necessità di solidarietà, della donazione e di sostegno verso la vita altrui, ritenendo la persona umana al centro della nostra vita. Per AVIS erano presenti il presidente di Carnate Giorgio Baraggioni, il Consigliere provinciale referente di zona Angelo Corno, e il presidente provinciale Gianluigi Molinari.

La presentazione di AVIS da parte del Presidente provinciale Gianluigi Molinari

AVIS ha potuto così presentarsi negli intenti e nei suoi valori statuari, per condividere con la comunità islamica l’importanza della donazione di sangue e di emoderivati: ogni volontario può diventare donatore di sangue, ma in caso di impossibilità è possibile diventare collaboratore mettendo a disposizione dell’associazione il proprio tempo. E’ stato anche evidenziato come AVIS sia di fatto apartitica e aconfessionale, non ammetta nessuna discriminazione di sesso, di razza, di lingua, di credo religioso, di fede politica e non abbia finalità di lucro. Ai presenti è stata offerta la possibilità di adesione ad un percorso di idoneità.

All’incontro erano presenti una quarantina di persone, attente e interessate. Una decina di queste hanno deciso di proseguire con il percorso di idoneità alla donazione per loro programmato presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale di Vimercate e presso l’Unità di Raccolta associativa di Busnago (Centro Commerciale il Globo).

L’incontro è stato possibile grazie alla collaborazione della volontaria AVIS Iman Slimani, già protagonista di un anno di Servizio Civile presso l’AVIS di Vimercate. Iman è di Osnago e dona con l’AVIS di Merate, è impegnata nel Progetto scuola di Vimercate nonché collaboratrice di quella di Carnate.

Il pubblico presente nel Centro Culturale di Carnate