Gli auguri di Buona Pasqua con i volti giovani di Alice Riccardo

posted in: Tutti gli articoli | 0

Alice Arzuffi e Riccardo Lorello scelti dall’Avis Provinciale come testimonial per l’anno 2020. Due giovani, atleti di grande generosità che non hanno esitato un solo istante di fronte alla proposta del presidente dell’Avis Provinciale Gianluigi Molinari di considerare l’immagine propria per promuovere le donazioni. «La scelta – ha sottolineato Molinari – è ricaduta concordemente su due volti giovani, due sportivi per cercare di catturare l’attenzione soprattutto delle nuove generazioni, ma non solo». La campagna con i volti nuovi in ​​genere viene lanciata in occasione dell’assemblea provinciale che l’anno era fissata per sabato 28 marzo, poi rinviata al 18 aprile, ma al momento è tutto sospeso e si deciderà per una nuova data quando sarà possibile, verosimilmente in autunno.

Alice Arzuffi di Seregno, 25 anni, ciclista professionista per il team continentale femminile Uci Bizkaia-Durango. «Sono entrata in contatto con il presidente Avis grazie al mio preparatore atletico, Luca – ha raccontato Alice – e ho accolto subito con piacere la proposta. Mi fa piacere promuovere un gesto sempre importante, ma in questo periodo ancora di più ». Stagione ferma, ma gli allenamenti registrati. Rigorosamente a casa: rulli e smart-trainer sono il segreto. «L’impegno stagionale sarebbe dovuto essere il“ Giro rosa ”, ma al momento è tutto cancellato tranne il Tour de France posticipato di quattro settimane. Non ci resta che aspettare ».

Riccardo Lorello, 18 anni da confermare il prossimo dicembre ha accolto subito con entusiasmo la proposta. «Mi ha fatto molto piacere che abbiamo pensato a me – ha sottolineato Riccardo – e sono molto orgoglioso di poter aiutare assunto un altro valore ». E ha aggiunto: «Io non sono ancora donatore, perché non ho compito in 18 anni, ma sicuramente lo diventerò. Mio padre è donatore e anche altri componenti della mia famiglia. Quindi quanto sia importante ».

E con i volti di giovani di Alice e Riccardo l’Avis Provinciale di Monza e Brianza augura a tutti una Buona Pasqua. #iorestoacasa #ioescosoloperdonare