Assemblea Provinciale, il ringraziamento del presidente Nazionale Gianpietro Briola

posted in: Tutti gli articoli | 0

Si è svolta sabato scorso, 22 maggio a partire dalle 9 sulla piattaforma Zoom, l’assemblea annuale di Avis Provinciale Mb. Un’assemblea importante, la seconda “in tempo di Covid” e in modalità on line, come impongono le restrizioni pandemiche. Un’assemblea che ha visto la partecipazione di tutte le 39 Avis Comunali che rientrano nel territorio di Monza e Brianza chiamate a votare, per la prima volta in remoto, per il rinnovo del direttivo. Non è mancato il ringraziamento del presidente uscente Gianluigi Molinari che ha dichiarato: «Ringrazio per questi quattro anni intensi, carichi di azioni e progetti. Non sono mancate le difficoltà a partire dall’emergenza dell’ultimo anno, durante il quale è emersa la forza derivante dalla collaborazione delle Avis del territorio. Per il prossimo futuro avremo ancora numerose sfide da affrontare per migliorare la nostra associazione, coinvolgendo forze giovani e, con il supporto di nuove tecnologie e strumenti, per rimanere sempre al passo con i tempi.».

È intervenuto anche Costantino Faroni, vicepresidente di Regione Lombardia il quale ha sottolineato: «Un ringraziamento doveroso alle Avis di Monza e Brianza e ai loro donatori che hanno contribuito con merito a soddisfare il fabbisogno di sangue. L’aumento del numero dei donatori è sicuramente il risultato di un’attività che è riuscita ad andare oltre questa emergenza, il calo delle donazioni, invece è imputabile alle restrizioni imposte dalla situazione contingente. Il contesto pandemico ha evidenziato la criticità del sistema trasfusionale, credo sia fondamentale la programmazione della raccolta che sia estesa e raccordata a tutto il territorio. La donazione non può essere gestita in modo efficiente in un contesto di prolungata urgenza ed emergenza».

Collegato anche il presidente nazionale Gianpietro Briola che ha sottolineato: «Credo fosse importante partecipare quest’oggi per ringraziarvi per l’impegno profuso in questi quattro anni e in particolare in quest’ultimo anno di pandemia che ci ha visto impegnati con l’obiettivo di mantenere fidelizzati i donatori che ha imposto un cambiamento radicale delle nostre abitudini. Siamo stati obbligati a lavorare esclusivamente per programmazione ma abbiamo superato queste difficoltà riuscendo a mantenere anche per il 2020 l’autosufficienza per il sangue intero e anche il monte di plasma per i farmaci plasmaderivati. Per i prossimi quattro anni dobbiamo prepararci a lavorare in modo diverso per un’Avis in trasformazione, in evoluzione, non dimentichiamo che andiamo incontro anche alla trasformazione di Avis in rete associativa».

 Le elezioni

 Quest’anno, durante l’Assemblea Provinciale si sono svolte anche le elezioni del nuovo Direttivo, per il mandato 2021-2024.

Questi i membri scelti che si riuniranno il prossimo 3 giugno per l’assegnazione delle cariche: Gabriel Usai (Albiate), Andreina Fumagalli (Monza), Gianluigi Molinari (Nova Mil.se), Marika Guidi (Seregno), Arianna Mapelli (Besana Brianza), Michele Prestia (Vedano al Lambro), giuliano Buratti (Albiate), Sergio Barbieri (Monza), Mauro Brugali (Brugherio), Aljoscia Cornelli (Nova Mil.se), Gianluca Brioschi (Lissone), Marco Riva (Seregno), Sergio Valtolina (Vimercate), Stefano Bonfanti (Besana Brianza), Marco Bonacina (Verano Brianza), Angelo Corno (Bernareggio), Emanuele Molteni (Giussano), Ettore Novati (Varedo), Gilberto Roncaglia (Barlassina), Ernesto Colombo (Cogliate), Nicola Tranquillino Minerva (Vedano al Lambro).

Per il Collegio dei Revisori sono stati eletti: Silvia Ralli (Nova Mil.se), Roberto Berardi (Seregno), Michele Milani (Barlassina), Angelo Viganò (Seregno).

Per il Direttivo Avis Regionale Lombardia sono stati votati quattro nominativi, tra questi, sulla base dei risultati ottenuti, verranno nominati i due rappresentanti che spettano ad Avis Provinciale Mb, sono: Marika Guidi (Seregno), Luana Molinari (Nova Mil.se), Nicola Tranquillino Minerva (Vedano al Lambro) e Stefano Sala (Vimercate).

Infine sono stati votati tre nominativi tra i quali, sulla base dei risultati ottenuti, uno verrà nominato rappresentante di Avis Provinciale Mb per il Direttivo di Avis Nazionale, sono Aljoscia Cornelli (Nova Mil.se), Roberto Tognacca (Misinto) e Sergio Valtolina (Vimercate).