L’AVIS è una associazione di volontari a carattere nazionale, nata a Milano nel 1927 da un idea del dottor Vittorio Formentano.
avis.maniEGocciaE’ un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS), costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue.
E’ un associazione apartitica, aconfessionale, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua, nazionalità, ideologia politica;esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana.
Gli scopi dell’associazione fissati dallo Statuto sono: venire incontro alla crescente domanda di sangue, avere donatori pronti e controllati nella tipologia del sangue e nello stato di salute, lottare per eliminare la compravendita del sangue, donare gratuitamente sangue a tutti, senza alcuna discriminazione.
L’AVIS è strutturata in:

  • Avis Comunali
  • Avis Provinciali
  • Avis Regionali
  • AVIS Nazionale

Avis Provinciale di Monza e della Brianza

avis.logoRomboL’Avis Provinciale di Monza e della Brianza esplica la propria attività istituzionale nell’ambito della Provincia di Monza di e della Brianza istituita nel corso del 2009 e costituita da 55 Comuni.
Si compone di 39 Avis Comunali e 10 Avis sottocomunali, con 24.303 soci al 31.12.2015.
Nel corso del 2015 i donatori Avis della Provincia di Monza e della Brianza hanno effettuato 45.023 donazioni.

Il suo ruolo si esplica in diverse direzioni:

  • Verso l’esterno:
    – cura i rapporti con le istituzioni pubbliche al proprio livello;
  • In ambito associativo:
    – coordina le strutture AVIS del territorio, sia per fornire servizi che per favorire uniformità operativa e sviluppo omogeneo;
    – partecipa alla definizione delle linee operative di AVIS Regionale Lombardia, e le applica nella propria realtà, anche con il motivato coinvolgimento delle altre AVIS del territorio.