Angelo Corno, raggiunge quota 400 donazioni.

posted in: Tutti gli articoli | 0

Un donatore davvero esemplare. Da record. È Angelo Corno, classe 1965, di Bernareggio. Lo scorso 30 ottobre ha fatto registrare la sua donazione numero 400 al Centro Vittorio Formentano di Limbiate. A Bernareggio lo conoscono tutti, non solo perché è stato presidente della sezione Avis di cui è ancora consigliere, ma anche perché lavora all’ufficio demografico e suona nella banda cittadina.  «Sono cresciuto respirando l’aria di Avis perché mio padre era vicepresidente della sezione locale – ha raccontato Corno che è anche consigliere di AvisProvinciale Monza e Brianza – così ho iniziato a donare quando avevo diciotto anni. Da allora non ho più smesso». Le prime donazioni di sangue intero poi, il superdonatore è passato alla plasmaferesi. «All’attivo ho 42 donazioni di sangue intero e 358 di plasma. Le prima effettuate tutte a Bernareggio, le altre a Limbiate al Centro vittorio Formentano.» Ogni tre settimane Angelo Corno è pronto sulla poltrona del Formentano. «Ci vado sempre volentieri – ha precisato ancora Corno – anche se dista quaranta chilometri da Bernareggio. Ma l’appuntamento con la donazione è diventata anche una piacevole occasione di incontro con altri donatori». Insomma, tempo due settimane e Corno sarà ancora a Limbiate. Un bell’esempio per tutti. Sicuramente il papà Giovanni Paolo, venuto a mancare lo scorso luglio, sarà orgoglioso del figlio.